Logo Security Guard
Accedi al tuo profilo

Le persone

Affinché una macchina possa espletare il servizio per cui è stata creata, è necessario che tutti i suoi componenti funzionino al meglio delle loro capacità ed in perfetta simbiosi.
Allo stesso modo, in un ambiente di lavoro come quello in cui i nostri dipendenti sono chiamati ad operare, che basa molta delle sua forza e del suo successo sul ruolo del personale, è necessario che questo rispetti semplici regole di comportamento e di relazione che consentano alla macchina organizzativa Security di raggiungere, nel modo più semplice possibile, i risultati prefissati, ovvero la salvaguardia di vite umane e la soddisfazione del cliente.

Cosa chiediamo ai nostri collaboratori

buone_maniere

Le buone maniere

Cortesia, umiltà, rispetto, professionalità, linguaggio adeguato sia nei rapporti con gli utenti che con i colleghi. Non dimentichiamo mai il sorriso: il mezzo più semplice ed efficace per trasmettere un’immagine personale e di riflesso aziendale serena e cordiale. Un gesto, che per quanto semplice, è in grado di predisporre favorevolmente il rapporto con l’utenza, soprattutto quando si è in presenza di situazioni critiche (lamentele, richiami)

rules

Rispetto delle regole

Le leggi e le regole sono fatte per garantire equità. Le regole esistono per aiutarci ad avere maggiore rispetto gli uni per gli altri

uniforme

Uniforme di servizio

L’uniforme di servizio rappresenta l’elemento che per primo contribuisce a formare nell’utente l’immagine di qualità del servizio offerto e soprattutto permette una facile individuazione dell’operatore senza generare una sensazione di smarrimento. E’ obbligatorio pertanto:

  • Indossare sempre la divisa secondo le indicazioni impartite
  • Mantenerla costantemente pulita, stirata e completa di tutti i capi forniti ad inizio stagione. La cura dell’igiene personale è un segno di rispetto verso i colleghi e verso l’utenza
  • Non indossare capi di abbigliamento personale “a vista”
  • Come prescritto dall’art.6 della legge 3 agosto 2007, n. 123 è obbligatorio esporre tessera di riconoscimento corredata di fotografia, contenente le generalità del lavoratore, l’indicazione del datore di lavoro e la data di assunzione. La violazione dell’adempimento in questione comporta l’applicazione, a carico del datore di lavoro della sanzione amministrativa da euro 100 a euro 500 per ciascun lavoratore. Il lavoratore munito di tessera che non provvede ad esporla è punito con sanzione amministrativa da euro 50 a euro 300.
fare_squadra

L’importanza del fare squadra

E’ indispensabile che l’utente abbia una percezione positiva del lavoro di gruppo perché ciò è un segnale forte di struttura organizzativa. E’ assolutamente indispensabile evitare di intraprendere discussioni di fronte all’utenza. Solo con una squadra affiatata e collaborativa si ottengono i risultati migliori. Nel settore dell’emergenza in particolare la perfetta armonia tra colleghi è di fondamentale importanza per la buona riuscita di un intervento

motivazione

Motivazione e costanza

Si raccomanda un livello di attenzione e di disponibilità costante per tutta la durata della stagione. L’attività di monitoraggio messa in atto dalla direzione di Security servirà a valutare l’effettiva “condizione di salute” degli operatori che potranno in qualsiasi momento rivolgersi ai propri responsabili per qualsiasi problema o chiarimento

Cosa garantiamo ai nostri collaboratori

  • un inquadramento contrattuale come da CCNL di categoria
  • un costante aggiornamento attraverso corsi teorici e sessioni si addestramento pratico
  • un costante supporto dell’azienda attraverso i responsabili di struttura, responsabili d’area e la stessa direzione generale
  • un’elasticità organizzativa in grado, nel limite del possibile, di poter conciliare la disponibilità del collaboratore con le esigenze dell’azienda
  • il massimo rispetto personale e professionale